Crea sito

Vacanze, un’alternativa al solito “hotel”

Andare in vacanza per non pensare a niente e lasciarsi coccolare in confortevoli hotel…

E’ questa l’idea che accomuna le tante persone che lasciano casa per passare qualche giorno in totale relax.
Ma… se si volesse cambiare? Se… si volesse trovare un hotel che non sia il solito hotel?
Per tutti coloro che vorrebbero optare per qualcosa di diverso… esiste un’ alternativa!

L’idea nasce dalla collaborazione tra due artisti concettuali, i gemelli Riklin, e un professionista del settore turistico, Daniel Charbonnier.

 Sulle Alpi Svizzere, a Safiental, a circa sessanta chilometri dal confine con l’Italia, nasce “Null Stern”: un hotel a zero stelle, costituito da un letto matrimoniale, due comodini e due lampade, posizionati a quasi 2000 metri di altitudine.

Una sistemazione all’aria aperta per dormire sotto le stelle e godere di un panorama incantevole.

 Il primo progetto Null Stern era nato nel 2008 ed aveva sopravvissuto per due anni; si trattava di una stanza di albergo ecosostenibile, realizzata all’interno di un ex bunker nucleare. nella città svizzera di Teufen.

La “camera” è prenotabile da chiunque voglia provare l’ebrezza di una notte diversa.

 La società alberghiera che la gestisce fornisce un maggiordomo che, al mattino, serve la colazione a letto agli ospiti, mentre un bagno pubblico si trova a circa dieci minuti di cammino.

Trascorrere una notte in questa “camera all’aperto” costa 250 franchi svizzeri (circa 230 Euro).

 La camera è prenotabile in estate e in autunno, tenendo presente che la prenotazione può essere annullata anche all’ultimo momento, nel caso di maltempo.
L’idea sta riscuotendo un enorme successo, al punto che la “camera” è sold out per tutta l’estate,,,
Per adesso, dunque, ci si deve accontentare di mettersi in lista d’attesa per la bella stagione del 2017.