Crea sito

Tofu: come prepararlo?

 

 

Tofu: alimento sano, ma privo di sapore.

 

 

 

 

 

 

Se ben esaltato da spezie, erbe e condimenti vari, però, il tofu può diventare delizioso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tofu marinato: Eliminiamo il suo liquido e tamponiamolo con dei tovaglioli. Facciamolo marinare per 30 minuti, in un composto di zucchero di canna, zenzero, salsa di soia e peperoncino. Scoliamo. Facciamolo grigliare o cuociamolo in forno.

 

 

 

Tofu fritto: Tagliamolo a fette spesse. Friggiamo in olio di semi di arachidi o di girasole fino a doratura. Spolveriamolo di sale e curry.

 

 

 

 

 

Tofu in umido: Possiamo unirlo a dei pomodorini fatti saltare in padella con olio e aglio. Uniamo il pepe nero e facciamo insaporire per qualche minuto. Invece dei pomodori possiamo mettere peperoni rossi e gialli e sostituire l’aglio con la cipolla.

 

 

 

 

Tofu in padella: Possiamo abbinare il tofu saltato a delle verdure tagliate a julienne e fatte rosolare con l’aggiunta di pomodori secchi, olive nere tritate o capperi.

 

 

 

 

Tofu al forno: Prepariamo una panatura di pangrattato, aglio tritato, prezzemolo fresco, parmigiano (o lievito alimentare), sale, pepe, peperoncino. Ungiamo di olio il tofu ed impaniamolo, quindi disponiamolo su una teglia e facciamo cuocere in forno a 200 °C per 20 minuti, girandolo a metà cottura.