Crea sito

Paura a Napoli

Incendio doloso sul Vesuvio, fiamme e gigantesca colonna di fumo

 

 

 

Incendio di vaste proporzioni nel Parco del Vesuvio: piromani appiccano il fuoco in 4-5 punti. A fuoco molti metri di erba e alberi. Forestale e Vigili del fuoco al lavoro da ore per limitare i danni.
Una densa colonna di fumo grigio, visibile anche a lunga distanza, oggi sbuca dal Vesuvio. È il frutto dell’azione di piromani che hanno appiccato il fuoco all’interno del Parco del Vesuvio. Da ore gli agenti del Corpo Forestale dello Stato sono al lavoro tra Terzigno e San Giuseppe Vesuviano (Napoli), con l’appoggio di elicotteri, per spegnere i focolai del rogo divampato nel pomeriggio di ieri e di probabile origine dolosa.

 

“Al momento – ha detto il Comandante provinciale della Guardia Forestale, Angelo Marciano – le fiamme sono sotto controllo”. Tre o quattro i distinti focolai individuati all’origine dell’incendio. L’intervento massiccio di uomini e mezzi, tra i quali l’elicottero antincendio “Erickson S64F”, coadiuvato dalle squadre del Servizio Foreste della Regione Campania, ha l’obiettivo di prevenire l’estensione dell’incendio . Finora – informa la Forestale – le fiamme si estendono su una superficie di circa tre ettari di vegetazione a querceto misto. La Pineta del Vesuvio e’ stata per il momento solo lambita dalle fiamme.

 

Napoli 15/07/2003 Ancora necessario l'intervento degli elicotteri per spegnere un incendio sulle falde del Vesuvio che oltre ad aver bruciato una vasta zona di arbusti ha anche distrutto dei pini. Ph. Ciro Fusco