Crea sito

Milan – Torino

Fresco della sconfitta del Derby della Madonnina, il Milan ospita il Torino che ha perso le ultime quattro partite di Serie A. 

Dove e quando: San Siro, Milano – 17 febbraio, calcio d’inizio 19:45

Alex Berenguer segnerà in qualsiasi momento
Pareggio ed entrambe le squadre segnano
Il Milan vince 2-0

 

Il recente buon andamento del Milan è stato interrotto bruscamente nella sconfitta per 4-2 con l’Inter. I rossoneri sono scesi al decimo posto, a soli due punti da un posto  europeo ci sono altri sei club  con aspirazioni simili. Zlatan Ibrahimovic ha segnato contro il suo ex club e lo svedese ha galvanizzato la squadra di Stefano Pioli. Il 38enne ha tratto il meglio dai suoi pari attaccanti, in particolare Ante Rebic e Hakan Çalhanoğlu.Rebic ha faticato da quando si è trasferito l’estate scorsa, ma ha segnato quattro gol nelle ultime cinque partite.

 

Il Torino è 13 ° ma su una traiettoria discendente, non segna abbastanza gol ma fortunatamente ha Belotti in classifica.

 

 

Uno da tenere d’occhio per il Milan: Rafael Leao non è partito dal Derby ma dovrebbe rientrare dal fischio di apertura

 

Uno da tenere d’occhio per il Torino: Simone Verdi si unirà a Belotti in attacco

 

Con partite contro Juventus, Atalanta, Napoli, Lazio e Cagliari ancora tutte da giocare, c’è una pressione aggiuntiva sul Milan per prendere qualcosa dall’incontro.  Il Toro di solito e  una squadra difensivamente solida e resiliente, iil Milan deve fare valere il proprio vantaggio in casa.

Un successo per 3-0 non è da escludere .

 

Buona fortuna a tutti.

Milan vs. Torino, Serie A