Crea sito

“Una legge che giace in Parlamento”

“Una legge che giace da tre anni in Parlamento”.legge

A parlare del caso accaduto ieri a Vada, in provincia di Livorno, è Vincenzo Garofalo, di Area popolare, vicepresidente della commissione Trasporti della Camera.

La bambina era rimasta per quasi quattro ore chiusa nella macchina della mamma parcheggiata lungo una strada. Quando la donna aveva finito di lavorare, dopo mezzogiorno, era andata verso l’auto e aveva trovato la sua bimba, 18 mesi, ormai priva di senso.

Vincenzo Garofalo commenta: “C’è una proposta di legge che giace in Parlamento da tre anni e che potrebbe evitare il realizzarsi di tragedie come quella di Vada, in provincia di Livorno, dove una bambina è stata per ore chiusa in auto sotto il sole e poi è morta all’ospedale di Firenze. La legge è di soli due articoli, l’ho presentata insieme a 25 colleghi deputati il 10 giugno 2013 e prevede una cosa semplice: le automobili devono essere munite di un dispositivo acustico di allarme che si attiva sia quando la cintura di sicurezza del seggiolino per i bambini è allacciata e l’autoveicolo è a motore spento, sia quando scatta il meccanismo di chiusura, meccanico o elettrico, delle portiere”.

“Se prevenire è meglio di curare – aggiunge – in questi tragici casi la prevenzione è molto di più e mi sembra un atto di responsabilità dovuto avviare l’iter di discussione di questa proposta di legge per giungere a una sollecita approvazione”.