Crea sito

La Juve non ci farà un torto…

“La Juve non ci farà un torto per Higuain”

“E’ un club di razza, sa che diventerebbe antipatico. E so che non vuole pagare la clausola rescissoria”, ha detto il presidente del Napoli.

 

Al termine della riunione di Lega, il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha preso il microfono e ha parlato della vicenda relativa a Gonzalo Higuain, che piace e non poco alla Juventus.

“Sono qui per dirvi che non c’è mai stato un contatto tra la Juventus e il Napoli – ha raccontato -. La Juventus, cosa che mi è stata confermata anche questa mattina, non ha mai avuto l’intenzione di pagare la clausola rescissoria. L’ignoranza nel mondo del calcio è totale e i tifosi alla fine finiscono per non capire cosa accade. Abbiamo un contratto che dura cinque anni e ne sono passati soltanto tre. C’è una clausola rescissoria da oltre 97 milioni di euro e Higuain, qualora desiderasse di andare in un altro club, potrebbe partire solamente se una società si presentasse con questa offerta. La clausola è stata inserita come tutela perché più alta è la clausola più è difficile che qualcuno la paghi. Dato che nessun club fino a questo momento ha deciso di pagare la clausola e lo stesso Higuain non ci ha presentato alcuna offerta tutto questo mondo di cavolate non ha senso. Io non vendo nessuno. Non tutti i tifosi sono giuridicamente preparati e io ho messo una clausola molto alta proprio perché non voglio vendere”.

“La Juventus è molto intelligente e di razza e sa di non potere commettere questo torto – ha aggiunto -. Non è arrivata sul mercato due anni fa, sa perfettamente che è una battaglia persa perché diventerebbe una squadra estremamente antipatica. Potrei pensare che il giocatore possa andare a disturbare qualche personaggio di qualche club, compresa la Juventus, ma io credo li farei comunque ragionare spiegando che per me non è il caso. Se vogliono fare in modo diverso, che vadano a sbattere contro il muro”.de-laurentiis_1063595sportal_news