Crea sito

Jovic denunciato

Jovic  avrebbe violatola quarantena per andare dalla fidanzata

 

Luka Jovic sarebbe stato denunciato dalle forze dell’ordine della Serbia per non aver rispettato l’obbligo di autoisolamento, misura precauzionale imposta dal suo paese per i rientranti dall’estero

Jovic, centravanti del Real Madrid, sarebbe infatti ritornato in patria in seguito allo stop del campionato spagnolo, ma sarebbe dovuto restare a casa per 14 giorni, in completo isolamento domiciliare. Tuttavia, il giocatore sarebbe uscito dalla propria abitazione per recarsi dalla propria fidanzata e festeggiare così il compleanno della sua lei, eludendo gli obblighi a cui avrebbe invece dovuto sottoporsi.

Jovic era risultato negativo al tampone del Covid-19 fatto a Madrid

Denunciato anche un giocatore dell’Ascoli

Si tratta di Nikola Ninkovic dell’Ascoli: anche lui avrebbe violato l’obbligo di autoisolamento dopo essere tornato in Serbia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.