Crea sito

Higuain-Juve visite mediche svolte

Higuain-Juventus, fatte le visite mediche

E’ successo a Madrid venerdì pomeriggio: bianconeri pronti a pagare la clausola rescissoria.

 

 

Casa Higuain? Telefonare a Torino. A poche ore ormai dal momento della verità, che dovrebbe portare il Pipita a presentarsi lunedì nel ritiro del Napoli a Dimaro per chiarire una volta per tutte il proprio futuro in un faccia a faccia che si preannuncia bollente con il presidente De Laurentiis, rimbalzano un’indiscrezione e una notizia che chiariscono con largo anticipo quale maglia indosserà l’argentino nella prossima stagione.

Secondo quanto riportato higuain_1079432sportal_news, infatti, il Pipita è vicino a diventare un calciatore della Juventus dopo aver effettuato le visite mediche a Madrid nella notte di sabato. L’argentino, raggiunto nella capitale spagnola dalla coppia Marotta-Paratici, avrebbe anche definito i dettagli dell’accordo: quadriennale da 7,5 milioni più bonus e diritti d’immagine.

Il prossimo passo vedrà la Juve contattare il Napoli per pagare l’importo della clausola rescissoria da 94.736.000 euro e liberare così automaticamente Gonzalo.

Che l’affare fosse ai dettagli si era già capito dall’anticipazione comparsa in mattinata sul “Corriere della Sera”. Secondo il quotidiano di Via Solferino, infatti, Higuain avrebbe firmato venerdì mattina un contratto di affitto per una casa in piazzetta Brosio a Torino, nella zona dell’isola pedonale del quartiere Crocetta facendo anche aggiungere nell’accordo due abbonamenti per lo Juventus Stadium.

L’affare dell’anno è ai dettagli.