Crea sito

Flavio Briatore contro la Puglia

Flavio Briatore contro la Puglia…


“Masserie e casette, villaggi turistici, hotel a due e tre stelle, tutta roba che va bene per chi vuole spendere poco ma non porterà qui chi ha molto denaro. Ci sono persone che spendono 10-20mila euro al giorno quando sono in vacanza – dice Briatore nel corso dell’incontro ‘Prospettive a Mezzogiorno’ a Otranto – ma a questi turisti non bastano cascine e masserie, prati e scogliere: vogliono hotel extralusso, porti per i loro yacht e tanto divertimento”.


“Il ricco vuole tutto e subito. Io so bene come ragiona chi ha molti soldi: non vuole prati né musei ma lusso, servizi impeccabili e tanta movida”


“Un posto bellissimo – assicura Briatore – che però non può vivere da solo. Servono anche strade per arrivarci, aeroporti, infrastrutture che rendano facile raggiungerlo”.


“Il ministro del Turismo non funziona, ci sono molti sprechi e manca una visione d’insieme. Anche l’autonomia alle Regioni in tema di turismo serve a poco”.


E risponde direttamente l’assessore regionale alle Attività produttive, Loredana Capone: “Non autorizzeremo la costruzione di altre strutture sul mare”. 


Anche la sala si scalda in parte e qualcuno cerca la contestazione: “Non è questo il turismo che vogliamo, al Salento non servono i resort come quelli che hai costruito in Kenya”. ma viene subito zittito dai numerosi imprenditori presenti a cui il modello Briatore piace eccome.