Crea sito

Famiglia: Nuove Norme?

LEGGE DI BILANCIO: verrà introdotta una nuova norma sulla maternità?

Potrebbe trovare spazio la nuova proposta della  senatrice Pd Francesca Puglisi, sottosegretaria al Lavoro e politiche sociali, fresca di delega alle Pari opportunità nel dicastero, che sta lavorando con la ministra del Lavoro grillina Nunzia Catalfo.

Questa norma prevede un cambiamento nell’ assetto del congedo di maternità, che non sarà più di cinque mesi, ma diventerà di sei mesi e uno dei sei mesi sarà dedicato esclusivamente ai neo papà, non trasferibile alla madre. Padri a casa, un mese dopo la nascita del figlio.

E’ evidente che questa proposta, qualora si siano trovate le risorse economiche, possa diventare il primo passo verso un cambiamento culturale lungo e faticoso della nostra società.Le difficoltà da affrontare sono sempre state tante e ancora tante saranno, basti pensare a chi torna dalla maternità e non ha più il vecchio posto e in qualche modo viene “retrocessa” e alle forme di mobbing che le madri lavoratrici talvolta subiscono sul posto di lavoro, ma diventano “secondarie” se si pensa a questa nuova idea della corresponsabilità rispetto ai figli che avrà sicuramente un bilancio positivo tra vita personale e lavoro. “Pari diritti”, dunque!