Crea sito

Briatore parla di sua figlia

Flavio Briatore parla per la prima volta di Leni, la figlia nata dalla relazione con Heidi Klum. L’imprenditore ammette anche il ritocchino: ‘Ma non si tratta di chirurgia’

  • Flavio Briatore rilascia le sue prime dichiarazioni sulla figlia avuta da Heidi Klum
  • ‘Abbiamo ritenuto più giusto che l’adottasse Seal, però io la frequento’

 

Flavio Briatore parla per la prima volta di Leni, la figlia avuta 11 anni fa dalla relazione con Heidi Klum. La bambina è stata riconosciuta da Seal, l’ex marito della top model tedesca.

Flavio Briatore insieme alla moglie Elisabetta Gregoraci

“Leni è la mia figlia naturale – dichiara Flavio Briatore intervistato da Candida Morvillo per il Corriere della Serama noi tre abbiamo serenamente convenuto che aveva più senso che la adottasse Seal, perché un bambino deve crescere in una famiglia. Però la frequento e io, Seal e Heidi abbiamo un rapporto eccezionale”.
Briatore rilascia le prime dichiarazioni su Leni, la figlia avuta dalla relazione con la Klum: “E’ nata quando ci eravamo già lasciati – racconta – Heidi viveva a Los Angeles, io a Londra, la distanza era diventata incolmabile. Potevamo sentirci al telefono due ore al giorno, ma non bastava e un neonato deve stare con la madre. So che non è una figlia abbandonata”. E confessa che Nathan non sa di avere una sorella.

Flavio Briatore parla anche dell’erede avuto da Elisabetta Gregoraci: “E’ nato quando ho avuto l’età giusta per godermelo. Prima ero troppo assorbito dal lavoro. Ora posso seguirlo ed è un bene perché è un piccolo boss. Appena ti giri, vuole comandare lui”. Alla domanda su come il figlio possa rimanere con i piedi per terra, risponde: “A Montecarlo, è difficile: l’accompagno a scuola con la Porsche Cayenne e la mia è la macchina più modesta. Il suo bagno di umiltà lo vive in Kenya, in visita a orfanotrofi e scuole”. Della moglie invece dice: “Mi ha dato più serenità. E un bimbo che adoriamo, una famiglia che non avevo. Ed era il momento giusto: ho sempre avuto una vita gipsy, ma alla fine ero solo. Elisabetta ha portato ordine, ha fatto pulizia. Soprattutto, ha saputo starmi vicino quando sono stato male, lì ho capito che era la persona giusta”.
Briatore ha scoperto di avere un tumore al rene durante un check-up al cuore: “Mi hanno operato subito – racconta – l’hanno preso in tempo, senza chemio”. Da allora la sua vita è cambiata: “I ritmi di lavoro sono rallentati, non faccio più cene di lavoro – afferma – Ho smesso con le mondanità superflue: niente compleanni, matrimoni, gala di beneficenza”.

Flavio Briatore in vacanza con la moglie e il figlio Nathan Falco

Flavio Briatore nell’intervista per la prima volta ammette anche il ritocchino: “Appena appena, ma non è chirurgia – sottolinea – mi hanno messo un filo sul contorno viso, come una fascia da tennista sottopelle che tira su i tessuti. Non ho neanche una cicatrice. E’ medicina estetica”. Mentre la perdita di peso è tutta merito suo: ha seguito una dieta drastica che l’ha fatto scendere di 15 chili.