Crea sito

San Valentino: per essere più “dolci”…

Crostata di San Valentino

 

Ingredienti:

Per la pasta frolla: 280 gr di farina 00, 150 gr di zucchero, 150 gr di burro, 25 gr di cacao amaro in polvere, 1 uova, 6 gr di lievito per dolce, 1 cucchiaino di essenza di vaniglia, un pizzico di sale.

Per la crema pasticcera: 250 ml di latte, 40 gr di zucchero, 15 gr di farina 00, 5 gr di fecola di patate, 2 tuorli, 1/2 bacca di vaniglia.

Per la ganache al cioccolato: 125 ml di panna fresca, 190 gr di cioccolato fondente

Preparazione:

 

Iniziamo con la preparazione della crema pasticcera. Mettiamo in un pentolino i tuorli e lo zucchero, sbattendoli bene con una frusta a mano, e poi aggiungiamo la vaniglia, la farina e la fecola. Mescoliamo e uniamo il lattea filo, fino ad avere un composto liquido e senza grumi. Mettiamo la pentola sul fuoco e facciamo addensare la crema mescolando in continuazione con una frusta. Mettiamo la crema in una ciotola, coprendola con la pellicola trasparente, e facciamola intiepidire.

Passiamo alla preparazione della ganache. Cuociamo la panna in un pentolino a fuoco dolce fino a sfiorare l’ebollizione. Nel frattempo spezzettiamo il cioccolato. Spegniamo il fuoco nella panna e versiamo dentro il cioccolato, mescolando bene fino ad avere un composto omogeneo. Facciamo  intiepidire la ganache e poi uniamola alla crema pasticcera, mescolando bene.

Infine prepariamo la pasta frolla. In una ciotola mettiamo la farina e il burro freddo, impastando con i polpastrelli fino ad avere un composto a briciole. Mettiamo lo zucchero, l’uovo, la vaniglia, il cacao, il sale e il lievito e impastiamo tutto fino ad avere un composto morbido ma abbastanza compatto. Avvolgiamo il panetto con la pellicola trasparente e facciamolo riposare in frigorifero per almeno 40 minuti.

Stendiamo la frolla allo spessore di mezzo centimetro e mettiamola in una teglia per crostate imburrata e infarinata, bucherelliamo il fondo con una forchetta e poi versiamo la crema, livellandola con il dorso di un cucchiaio. Con la frolla rimasta potete fare le classiche striscioline oppure dei cuoricini.

Cuociamo la crostata in forno preriscaldato a 180°C per 35 minuti. Sforniamo e facciamo raffreddare completamente prima di servire.

Possiamo guarnire con dei lamponi oppure servire la crostata con un ciuffo di panna montata.

 

Risotto innamorato (vegano)

Ingredienti:

200 g di riso da risotto

100 g di barbabietole lesse

125 g di yogurt bianco di soia

1 scalogno

aceto balsamico

brodo vegetale

vino bianco qb

20 g di olio evo

15 g di noci tritate

parmigiano veg

1 pizzico di peperoncino (o paprika)

pepe

Preparazione:

 

Facciamo soffriggere lo scalogno con l’olio e il peperoncino e, appena appassisce, versiamo il riso e facciamolo tostare. Aggiungiamo il vino e l’ aceto balsamico. Prepariamo il risotto come di consueto e, a fine cottura, aggiungiamo la barbabietola frullata e lo yogurt. A questo punto possiamo impiattare, spolverando un pò pepe appena macinato. Decoriamo con una fettina di barbabietola tagliata a forma di cuore (con la formina per biscotti), le noci a pezzettini, con eventuale parmigiano veg di mandorle e infine con il lievito in scaglie. Possiamo, inoltre, aggiungere al risotto dei fagioli cannellini già cotti e spolverare di prezzemolo o rucola fresca.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.