Crea sito

Nigiri Sushi ricetta

Nigiri Sushi, il più classico dei piatti giapponesi

Nigiri Sushi

Il nigiri sushi è un particolare tipo di sushi che consiste in piccole polpettine di riso sopra alle quali vengono appoggiate delle fettine di pesce crudo, o altre guarnizioni, accompagnate da un pochino di wasabi, la tipica salsina verde piccante giapponese.

Preparazione del riso per il sushi

Ingredienti:

  • 600g di riso a chicchi piccoli
  • 100ml di aceto di riso o di mele
  • 50g di zucchero
  • 10g di sale
  • 1 pezzetto di alga konbu

Per prima cosa metti il riso in una ciotola e sciacqualo bene con dell’acqua per eliminare l’amido, continua a sciacquarlo fin quando l’acqua diventa limpida.

Fai asciugare il riso e poi mettilo in un cuociriso o in un una pentola e aggiungi 700ml di acqua e un pezzetto (5/8 cm) di alga konbu.

Cuoci a fuoco medio per 10 minuti e poi passa a fuoco basso per un’altra quindicina di minuti. Dopo aver spento il fuoco lascia il riso nella pentola per una decina di minuti senza togliere il coperchio.

Nel frattempo versa l’aceto in un’altra pentola insieme a zucchero e sale e lasciali sciogliere a fuoco basso senza farli bollire.

Quando il riso è pronto togli l’acqua e l’alga e versalo in un contenitore, meglio se di legno. Versa sul riso l’aceto mischiato a zucchero e sale cercando di farlo in modo uniforme mentre separi il riso.

Dopo aver mescolato bene mettici un panno sopra e lascialo raffreddare.

Ricetta del nigiri sushi

Ingredienti per 30 pezzi di sushi:

  • 600g di riso per sushi
  • 30 fettine di pesce crudo assortito
  • 60g di wasabi in pasta
  • Salsa di soia
  • Zenzero

Bagnati le mani nell’acqua e fai delle piccole palline di riso, puoi anche aiutarti con gli stampini per nigiri sushi.

Tieni una polpettina di riso in una mano e con l’altra prendi un pezzetto di pesce, con un dito spargi un pochino di wasabi su un lato del pesce e appoggia il tutto sulla polpettina, in modo che il lato con il wasabi stia a contatto con il riso.

Fai una leggera pressione con due dita per fare in modo che il pesce non si stacchi.

Ripeti questo procedimento per ogni pezzo di sushi e servilo su un piatto di portata accompagnato dallo zenzero e dal wasabi, in un piattino separato andrà versata la salsa di soia.